Al via la stagione riproduttiva del Falco pescatore

20 febbraio 2013

Al via la stagione riproduttiva del Falco pescatore

Fine di febbraio, si intensifica l’attività di ricerca scientifica e monitoraggio in riferimento al Progetto Falco pescatore Pandion haliaetus relativo alla “Ricostituzione di una popolazione nidificante di Falco pescatore nel Parco Regionale della Maremma”. Tale Progetto, insignito nel 2006 del prestigioso riconoscimento Panda d’Oro (Diploma per la Tutela della Biodiversità) da parte del WWF, ha come obiettivo la conservazione della popolazione mediterranea di Falco pescatore attraverso la ricostituzione di una popolazione nidificante nella fascia tirrenica centrale. Il Falco pescatore, estinto da oltre 80 anni, grazie a tale ambizioso progetto è tornato a nidificare sul territorio peninsulare italiano nell’anno 2011, quando in data 17 maggio è stata accertata la nascita del primo piccolo nel Parco Regionale della Maremma, per la prima volta in Italia dopo decenni!

 

Chi si trovasse ad osservare e fotografare un Falco pescatore è cortesemente invitato a darne notizia inviando una mail al seguente indirizzo: info@systemanaturae.it