Falchi pescatori in Diaccia Botrona

27 dicembre 2015

Falchi pescatori in Diaccia Botrona

La Riserva Diaccia Botrona (GR), grazie alla protezione ambientale ed alla pescosità delle acque, rappresenta un importantissimo sito dove si registra la presenza del Falco pescatore (Pandion haliaetus). Le attività di monitoraggio delle specie procedono costantemente sia durante la stagione autunnale-invernale che durante quella primaverile-estiva. Attualmente la specie è tornata a nidificare su suolo italiano dal 2011 e ad oggi sono 3 le coppie nidificanti in Italia: una al Parco Regionale della Maremma e le altre due in Diaccia Botrona. In anteprima alcune brevi clip:

Gennaio 2016:

– La coppia aumenta la frequentazione del sito di nidificazione e la femmina, sebbene in largo anticipo sulla stagione riproduttiva, assume la posizione di cova dopo aver sistemato il materiale di riempimento del nido.

– Il falco pescatore giunge al nido dopo aver pescato un grosso cefalo mentre un gabbiano posato sulla telecamera allarma allontanandosi…

– Fase di alimentazione.